La Danza di Mercurio

La visione e il movimento, il corpo e il mondo in Eyes Wide Shut. di Marco Dinoi (2002) Costruire un mondo per ogni inquadratura. È il risultato cui sembra tendere il cinema di Kubrick. Quello dell’inquadratura diventa un limite intensivo, che preme dall’interno, oltrepassando il quale l’immagine si staccherebbe da tutti i possibili fuoricampo. La composizione … Continua a leggere La Danza di Mercurio

Annunci