Su alcuni fotogrammi di Chris Marker. Articolo pubblicato su lavoroculturale.org

Questa mattina Massimiliano Coviello ha pubblicato un interessante articolo sul blog Lavoro Culturale che riprende alcune delle riflessioni fatte da Marco Dinoi proprio su questo regista.

Ieri, 30 luglio 2012, è scomparso Chris Marker: regista, sceneggiatore, montatore, direttore della fotografia, produttore, fotografo. Per ricordarlo e approfondire il suo lavoro sulle e tra le immagini, vi proponiamo alcune pagine che Marco Dinoi ha dedicato all’analisi dei suoi film nel libro Lo sguardo e l’evento. I media, la memoria, il cinema (Le Lettere, 2008).

San Soleil – La rarefazione dell’evento

[…] Chris Marker tenta con “l’immagine della felicità” in Sans soleil, una sequenza che mostra tre bambini islandesi fare un girotondo, e che la voce narrante dice di aver tentato di montare con altre sequenze senza mai riuscire a trovare quella che potesse accordarsi con la prima: «allora ho pensato di metterle una lunga coda nera, se non si vedrà la felicità, almeno si vedrà il nero».

[…] per la voce narrante – immagine sonora che in questo caso agisce quasi come una didascalia – quella era l’immagine della felicità, ma in relazione ad altre immagini non funziona come tale, allora, a partire dalla stessa voce, lo spettatore è invitato a compiere, per proprio conto, la medesima operazione di connessione in coincidenza dello schermo nero che si fa seguire a quella sequenza, perché l’oscurità al cinema, e non solo al cinema, è sempre molto affollata. Lo sguar- do a cui l’immagine della felicità si propone è invitato a innescare quell’immagine, oppure a non farlo, a proiettare i suoi desideri, i suoi fantasmi… a partire da essa, dalla sua materialità («ho incontrato tre bambini in Islanda»), e dopo di essa, nel nero che la segue. […] Si può partire dall’immagine di tre bambini che giocano in Islanda, e si può provare ad agganciare l’inquadratura ad altre per verificarne la produttività o la referenzialità («per me era l’immagine della felicità»); se la concatenazione non funziona, allora si proverà a far seguire l’immagine da una coda di nero che darà inizio al film, “senza sole” non vorrà dire “senza immagine”.

Per leggere l’articolo integrale clicca sul link sottostante.

Su alcuni fotogrammi di Chris Marker.
A partire da Lo sguardo e l’evento di Marco Dinoi.

6 risposte a Su alcuni fotogrammi di Chris Marker. Articolo pubblicato su lavoroculturale.org

  1. string.be scrive:

    I think that everything published made a great deal of
    sense. But, consider this, what if you were to write a awesome
    title? I ain’t saying your information is not good, however suppose you added a post title that makes people want more? I mean Su alcuni fotogrammi di Chris Marker. Articolo pubblicato su lavoroculturale.org LEVEL FIVE – centro studi Marco Dinoi is kinda plain. You ought to glance at Yahoo’s home
    page and watch how they create news titles to grab
    people to click. You might add a related video or a related picture or two
    to get people interested about what you’ve got to say. Just my opinion, it might bring your blog a little livelier.

  2. I’m curious to find out what blog system you are working with? I’m
    having some small security problems with my latest site and I
    would like to find something more risk-free. Do you have
    any suggestions?

  3. Howdy! I could have sworn I’ve been to your blog before but after looking at many of the articles I realized it’s new to me.
    Anyhow, I’m definitely happy I stumbled upon it and I’ll be book-marking it and checking back frequently!

  4. Paragraph writing is also a fun, if you know then you can
    write or else it is difficult to write.

  5. Hi there, just wanted to mention, I liked this post. It was inspiring.

    Keep on posting!

  6. I feel this really is one of the most essential information for me personally. With this particular happy understanding a person’s article. Nevertheless desire to comment about number of prevalent challenges, The site model is good, this articles is within certainty exceptional : Chemical. Superior hobby, best wishes

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: