La Danza di Mercurio

giugno 2, 2008

La visione e il movimento, il corpo e il mondo

in Eyes Wide Shut.

di Marco Dinoi

(2002)

Costruire un mondo per ogni inquadratura. È il risultato cui sembra tendere il cinema di Kubrick. Leggi il seguito di questo post »


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.